APPLICAZIONI ORA APERTE PER LA RESIDENZA PHILIP ROTH IN SCRITTURA CREATIVA

LA BUCKNELL UNIVERSITY NELLA PENNSYLVANIA CENTRALE INVITA A RICHIEDERE LA SUA RESIDENZA ANNUALE DI PHILIP ROTH NELLA SCRITTURA CREATIVA. I CANDIDATI DI SUCCESSO RICEVEranno UNO STIPEND DI USD 5000 E FOUR MONTH’S LODGING AT BUCKNELL’S POETS’ COTTAGE.
La Philip Roth Residence in scrittura creativa è iniziata nel 1993. Ha lo scopo di fornire quattro mesi di tempo di scrittura illimitato per uno scrittore che lavora su un primo o secondo libro. Negli anni precedenti, la residenza si alternava tra poeti e scrittori di prosa (fiction o saggistica creativa). L’anno scorso l’Università ha annunciato che le residenze future sarebbero state assegnate solo agli scrittori di prosa. Informazioni su altri programmi Bucknell aperti ai poeti sono disponibili sulla pagina Stadler Center for Poetry & Literary Arts Programs.

Per essere idoneo alla residenza Philip Roth in scrittura creativa, un richiedente deve avere almeno 21 anni di età, risiedere negli Stati Uniti e non essere iscritto come studente in un college o università. Qualche record di pubblicazione è auspicabile e non vi è alcuna tassa di applicazione. Per applicare gli autori deve fornire:

una lettera di candidatura
un curriculum vitae
tre lettere di riferimento
un campione di scrittura di non più di 20 pagine – questo può consistere in un lavoro completo, un estratto da un lavoro più lungo, o più opere più brevi.
Ci sono due residenze offerte ogni anno: la residenza autunnale va da agosto a dicembre e la residenza di primavera va da febbraio a maggio. I candidati possono chiedere di essere considerati per la residenza o per entrambi.

Le candidature per la Philip Roth Residence in Scrittura Creativa per 2020/21 si chiudono sabato 1 febbraio.