LA BIBLIOTECA AMERICANA A PARIGI IN VISITA ALLA BORSA DI STUDIO 2020

LA BIBLIOTECA AMERICANA DI PARIGI INVITA LE CANDIDATURE PER IL SUO PROGRAMMA DI BORSE DI STUDIO 2020. LE BORSE DI STUDIO SONO APERTE A TUTTI GLI ANGLOFONI, INDIPENDENTEMENTE DALLA NAZIONALITÀ.
La Biblioteca Americana di Parigi è una biblioteca privata in lingua inglese situata nel VII arrondissement. Fu fondata nel 1920 dall’American Library Association utilizzando casi di libri inviati ai soldati statunitensi in servizio in Francia durante la prima guerra mondiale. Tra i primi amministratori della Biblioteca c’era l’espatriato autore americano Edith Wharton, e Ernest Hemingway e Gertrude Stein erano entrambi i primi patroni.

Premiata per la prima volta nel 2013, la Library’s Visiting Fellowship offre l’opportunità di lavorare a Parigi per un mese o più, partecipando attivamente alla vita della Biblioteca Americana. Gli scrittori dovrebbero lavorare a un progetto di libro, sia di narrativa che di saggistica. Le candidature saranno accettate anche da persone che lavorano a un lungometraggio documentario che contribuisce al discorso interculturale. Come parte della borsa di studio, la biblioteca collegherà lo scrittore in visita alle risorse e alle persone a Parigi che potrebbero essere utili al suo progetto.

I borsisti ricevono uno stipendio di 5000 USD per assistervi con le spese di viaggio e alloggio. In cambio i borsisti dovrebbero essere presenti nella Biblioteca Americana almeno tre mezze giornate alla settimana, presentare un discorso alla biblioteca, partecipare a un ricevimento della biblioteca, riconoscere adeguatamente la Biblioteca in qualsiasi risultato della pubblicazione risultante dal progetto di borsa e partecipare ad altre attività relative alla biblioteca.

Nel 2020 ci sarà una borsa di studio autunnale e una borsa di studio primaverile con le date finali delle borse di studio da confermare.