RESIDENZE PER SCRITTORI NEL 2019

Biblioteca Americana a Parigi Visiting Fellowship
è aperto agli scrittori di tutto il mondo. I borsisti ricevono uno stipendio di 5000 USD per assistervi con le spese di viaggio e alloggio. Fondata nel 1920, la Biblioteca Americana è Parigi è una biblioteca privata in lingua inglese senza scopo di lucro. Le domande si chiudono il 15 febbraio.

Centro Studio del Vermont
è il più grande programma internazionale di residenza di artisti e scrittori negli Stati Uniti. Ogni mese il Centro ospita oltre 50 scrittori e artisti provenienti da tutto il paese e da tutto il mondo. Ci sono tre scadenze per la domanda di borse di studio nel 2019; 15 febbraio, 15 giugno e 1 ottobre.

Programma di residenza della città della letteratura della città di Cracovia UNESCO
è dedicata a giovani ed emergenti scrittori delle Città della Letteratura dell’UNESCO Creative Cities Network. Offre un soggiorno di due mesi a Villa Decius, un complesso storico e centro culturale a Cracovia. I residenti ricevono uno stipendio di 2500 PLN (650 USD più i costi di viaggio. Le domande si chiudono il 25 febbraio.

Programma di residenza internazionale della città della letteratura di Tartu
è aperto a scrittori e traduttori che desiderano trascorrere del tempo nella seconda città più grande dell’Estonia. I destinatari riceveranno un soggiorno di due mesi presso la casa dell’ex Museo Karl Ristikivi, una borsa di studio di 600 euro al mese e costi di viaggio da e per Tartu fino a 350 euro. Le residenze si svolgeranno nei mesi di aprile e maggio. Il termine ultimo per la domanda è il 25 febbraio.

Casa storica Joy Kogawa
si trova nella Columbia Britannica, Canada. Questa residenza è disponibile per gli scrittori canadesi che hanno pubblicato due libri e hanno precedenti esperienze di insegnamento e di parlare in pubblico. Le residenze in genere hanno una scadenza di due mesi, in un momento conveniente per lo scrittore. Gli scrittori possono richiedere la remunerazione attraverso il Canada Council o altri consigli artistici. Le domande di residenze nel 2020 si chiudono il 28 febbraio.

In mare
è una residenza di scrittori biennali con sede nel Kent, in Inghilterra, aperta agli scrittori di età inferiore ai 30 anni. I destinatari avranno l’uso di uno storico appartamento con due camere da letto sul lungomare a Margate, così come una borsa di studio di 250 dollari per le spese e 50 dollari per il viaggio in treno. La prossima residenza in Mare si svolgerà da sabato 13 aprile a domenica 21 aprile 2019 ed è aperta ai drammaturghi. La residenza seguente sarà nel novembre 2019 e sarà per i poeti. Le domande per la residenza dei drammaturghi si chiudono il 1o marzo.

Progetto Jack Kerouac Writer in Residence
fornisce quattro residenze all’anno agli scrittori che vivono in qualsiasi parte del mondo. Ogni residenza consiste in circa un soggiorno di tre mesi a Orlando, Florida, nel cottage dove Jack Kerouac ha scritto il suo romanzo Dharma Bums. Le utenze e uno stipendio alimentare di 1000 dollari sono inclusi. Le domande per le residenze 2019-2020 si chiudono il 10 marzo.

Residenza dell’isola di Norton
si trova in una remota natura selvaggia rustica nel Maine, a metà strada tra il Parco Nazionale del Deserto e l’isola di Campobello. Un comitato di giurati indipendenti selezionerà 16 scrittori (da narrativa, poesia, dramma e saggistica) da includere nel programma che si svolgerà dal 7 al 17 luglio 2018. Se accettato, una tassa di residenza di 125 dollari è pagabile, anche se un piccolo numero di borse di studio sono disponibili. Le domande si chiudono il 15 marzo.

L’Irlanda finanze residenziali di Monaco
sono stati istituiti per consentire agli scrittori letterari e accademici nati o che vivono in Irlanda di perseguire un progetto attuale durante una residenza di un mese presso la Princess Grace Irish Library di Monaco. I destinatari ricevono voli, alloggio, un pagamento di sussistenza settimanale e un onorificore di 1300 dollari. Le domande si chiudono il 30 marzo.

Ljubljana City of Literature Writer nel Park International Residency Program
offre due residenze di un mese per gli scrittori presso il centro creativo di Vicarija/Swisshouse, recentemente restaurato. La residenza è rivolta a scrittori stranieri pubblicati con un “palpabile, relazione di fatto con una qualsiasi delle altre città dell’UNESCO della letteratura che deve essere evidente e descritto come parte dell’applicazione.” I candidati devono aver pubblicato almeno un libro. Le domande si chiudono il 31 marzo.

Casa Hugo
a Seattle mira a fornire un luogo stimolante e creativo dove scrittori e lettori di tutti i livelli condividono un apprezzamento per le parole ben scritte. Il suo programma di scrittura in residenza offre uffici di scrittura privati e uno stipendio mensile di 500 dollari al mese per un periodo di nove mesi. I candidati devono avere un progetto artistico specifico a cui stanno lavorando durante la loro residenza (ad esempio, lo sviluppo di un manoscritto per la pubblicazione) e dovrebbero avere un particolare interesse nell’aiutare gli scrittori a diventare scrittori migliori e a promuovere un apprezzamento del mestiere. Le domande si chiudono il 31 marzo.